HOME

banner-preventivo

E-COMMERCE IL TUO NEGOZIO ONLINE

SERVER CONNETTIVITA' E HOSTING

SOFTWARE PER OGNI ESIGENZA

RESPONSIVE VERSO UN NUOVO WEB

Smartphone e tablet saranno ben 1.2 miliardi entro il 2016

Un grande studio di Gartner, azienda leader nelle ricerche di mercato, ha pronosticato per gli anni a venire un grande successo per tutti i nostri dispositivi mobile. Entro 3/4 anni, entro il 2016, gli smartphone ed i tablet saranno presenti in tutto il globo in grandi quantità, circa 1.2 miliardi di dispositivi. Avendo studiato il mercato e la crescita del settore mobile del 2012, che volge verso la fine, Gartner ha stimato la grande crescita del mercato che vedremo durante i prossimi anni.

 

Dai dati raccolti da Gartner, oltre il 70% di tutti i dispositivi di elettronica di consumo venduti quest’anno sono smartphone e tablet, con in testa Android, destinato a raggiungere nei prossimi anni vette ancora più alte.

Read more: Smartphone e tablet saranno ben 1.2 miliardi entro il 2016

Gli utenti iPhone consumano più connessione dati rispetto agli utenti Android

Secondo i nuovi dati pubblicati da FierceWireless e dal gruppo NPD sembra che i proprietari di iPhone utilizzino più dati mobile rispetto ai loro omologhi Android. Per poter raccogliere questi dati è stato installata su circa 1000 smartphone l’applicazione NPD SmartMeter ed anche se ovviamente questa piccola fetta d’utenza non rispecchia la totalità del mercato i dati raccolti sono interessanti. Durante il mese di Aprile 2012 è iniziata la raccolta di dati per gli utenti Android e da più di un mese è iniziata quella relativa ad iPhone su un campione di circa 100 smartphone, un decimo degli avversari del robottino verde.

Read more: Gli utenti iPhone consumano più connessione dati rispetto agli utenti Android

Un riconoscimento professionale per i grafici, se ne discute in Parlamento

Un attestato di qualità professionale, è quanto all’esame della Camera in materia di professioni non organizzate in ordini e collegi. Un provvedimento volto a favorire il cliente nella scelta del professionista a cui affidare il proprio incarico.
In sostanza, il disegno di Legge ora all’esame ed approvato in prima lettura (presentato ancora nel 2008) tende a disciplinare le professioni non tutelate da un ordine o non protette.
Si tratta di attività economiche che offrono servizi od opere a favore di terzi, esercitate abitualmente mediante lavoro intellettuale, noi grafici ci rientriamo appieno.

Read more: Un riconoscimento professionale per i grafici, se ne discute in Parlamento

Pagamenti tra imprese: massimo 30 giorni

Trenta giorni, questo il tempo massimo per i pagamenti tra imprese, limite fissato dal DDL approvato in Commissione Attività Produttive della Camera e recante Disposizioni per favorire le transazioni commerciali tra le imprese. Il testo del provvedimento recepisce sostanzialmente ed in ritardo quanto contenuto nella direttiva 2011/7/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 febbraio 2011, relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali. Il provvedimento dovrà ora ottenere il via libera dell’Aula e passare poi al Senato e dovrebbe essere approvato entro la fine dell’anno.

Mentre la parte relativa ai crediti verso la Pubblica Amministrazione è stata scorporata e delegata al Governo in specifiche norme contenute nello “Statuto delle Imprese”, quelle affrontate dal DDL per i pagamenti tra le imprese sono chiare, il provvedimento stabilisce:

 

  • tempi di pagamento non superiori a trenta giorni dalla data di ricezione della merce o di esecuzione della prestazione, a meno che non sia diversamente concordato tra le parti;
  • deroghe contrattuali possono essere concordate per i pagamenti, ma comunque non possono superare sessanta giorni a partire dalla data di emissione della fattura;
  • deroghe contrattuali possono essere concordate per i pagamenti, ma comunque non possono superare sessanta giorni a partire dalla data di emissione della fattura;Per gli interessi del creditore, questo avrà diritto a quelli legali di mora o a quelli concordati tra le imprese interessate, senza che sia necessario un sollecito. Gli interessi dovranno decorrere dal giorno successivo alla data di scadenza o alla fine del periodo di pagamento stabiliti nel contratto. Se poi questi termini non sono contrattualmente fissati, gli interessi partiranno 30 giorni dalla data in cui il debitore ha ricevuto la richiesta di pagamento o in cui il debitore ha ricevuto le merci o la prestazione dei servizi.

 

 

ONLINE ULTIMA REALIZZAZIONE


MUST CALZATURE è un elegante negozio di scarpe, borse, accessori e abbigliamento per uomo e per donna.

I prodotti distribuiti fanno parte delle migliori collezioni italiane e straniere. I marchi sono: ANDREA MORELLI, BIKKEMBERGS, CALVIN KLEIN, CALZATURIFIO SOLDINI, CATERPILLAR, CHIARA LUCIANI, CROMIA, DOCKSTEPS, EVEET, FABRIZIO MANCINI, FEDERICA LORENZI, JANET & JANET, JANET SPORT, JEANNOT, KHRIO', MISS SIXTY, ROBERTO BOTTICELLI, ROSSI, SERGIO QUARTARARO, TIFFI, TOMMY HILFIGER, VIA DELLA SPIGA.

www.mustcalzature.com

 

Complicare è facile,
semplificare è difficile.

 

behance

google-plus

facebook

linkedin